5 COSE CHE NON SAI DI ME

Sui vari social gira da qualche giorno questo”gioco”,dove chi viene nominato deve raccontare 5 cose su di se andando sul personale.

Premetto che ogni sorta di catena mi infastidisce,infatti sui social non ho aderito, ma sembrava invece un ottimo spunto per un post sul mio blog.

Quindi oltre a quello che racconto qui, preparati a sapere 5 cose che non sai di me!

  • Ho fatto la parrucchiera dai 14 ai 36 anni!  Nel lontano 1987 (preistoria) finita la vecchia terza media,decisi che lo studio non faceva per me, l’alternativa quindi era il lavoro. A quei tempi o facevi la sarta o la parrucchiera,dopo un mesetto di scuola di cucito sartoriale smisi optando per la seconda soluzione,nonostante lo odiassi. Venni assunta immediatamente facendo tutti e 5 gli anni di apprendistato,e la gavetta, nello stesso negozio. Una volta passata lavorante,giravo i vari saloni cambiando ogni 3 anni,perché alla lunga mi tediava vedere sempre le stesse facce e all’epoca trovare lavoro era facilissimo. Ho dovuto smettere per una forte allergia alla parafenilendiamina contenuta nella tintura e in altri mille prodotti. Carriera interrotta!

  • Adoro i film horror, solo che poi non dormo di notte. Questo è successo da quando ho avuto la bambina. Non riesco più a guardare film horror se ci sono bambini (erano i miei preferiti) perché mia figlia di notte parla nel sonno,tirandosi su dal letto stile esorcista, oppure nel silenzio più totale ti appare alle spalle spaventandoti a morte. Meglio evitare per tutelare le mie coronarie.

  • Odio andare al mare! Quando si avvicina la bella stagione e l’estate vado in crisi. Troppa luce,troppo sole,troppo caldo. Soffro anche di eritema quindi devo uscire di casa spalmandomi la protezione solare.Fosse per me toglierei dal calendario i tre mesi estivi per passare all’autunno (che amo alla follia). Ne risente anche il mio lavoro perché perdo ogni ispirazione,quindi ho difficoltà anche a scegliere i colori dei tessuti per le mie creazioni. Una vera tragedia!

  • Ho la patente ma non guido in autostrada. Questa paura non riesco proprio a combatterla. Non ho senso dell’orientamento e tutti quei cartelli mi confondono. I camion poi mi terrorizzano,sarà che ogni giorno si sentono incidenti e la cosa di certo non mi aiuta,persino se guida un’altra persona rimango tesa in macchina.Il problema è che questa paura mi rende totalmente dipendente negli spostamenti che devo affrontare per i vari eventi a cui devo partecipare per lavoro,costringendo il marito ad accompagnarmi. Pazienza,nella buona e nella cattiva sorte giusto?

  • Soffro di aracnofobia. Rimango paralizzata alla vista del ragno,grande o piccolo che sia. Se ne vedo uno lo aspiro con l’aspirapolvere,ovviamente se le dimensioni sono ridotte,altrimenti esco di casa e lo lascio li,come è successo una volta a casa di mia sorella mentre loro erano in vacanza. Mi vengono i brividi al solo pensiero.

Queste sono solo alcune delle cose che raramente racconto di me,chissà forse tra un post e l’altro svelerò i miei segreti segretissimi che pochi conoscono,potrei aggiungerne uno ad ogni post… potrebbe essere un’idea!

E tu? Lasciami nei commenti 5 cose che non so di te,magari abbiamo più cose in comune di quanto crediamo.

You may also like

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *