COME FACCIO A RISPARMIARE OGNI SETTIMANA?

Per me risparmiare è abbastanza complicato, visto che non ho un entrata fissa al mese. Investo praticamente il mio guadagno nel lavoro,comprando materiale,tessuti e piedini nuovi da regalare alla mia macchina per cucire e cerco di contribuire, nel mio piccolo, al bilancio familiare.

Quando faccio, a fine anno , il resoconto delle entrate e delle uscite, mi accorgo regolarmente di aver speso troppo( ne parlavo anche qui) e puntualmente mi riprometto di stare più attenta l’anno successivo ( e secondo te come va a finire?)

Così, per puro caso, girovagando tra le varie storie di Instragram incontro lei, Simona Melani , ha un blog di moda, beauty,viaggi e lifestyle. Come vedi non seguo solo profili inerenti al mio lavoro, anzi, la maggior parte con il cucito non c’entra niente.

Ma torniamo a bomba, ha creato la 52 WEEK CHALLENGE che consiste nel mettere via ogni settimana, solitamente domenica, la cifra corrispondente alla settimana stessa quindi, un euro la prima settimana, due la seconda, tre la terza e così via, fino ad arrivare alla fine delle 52 settimane con ben 1378 euro! Nel suo blog trovi la tabella da poter scaricare, in modo da aver sempre sott’occhio la cifra da mettere via.

Capisci bene che quando ho letto quel cifrone la prima cosa che ho fatto è stata acquistare un bel salvadanaio, che non si potesse aprire, perché dai siamo sinceri, quante volte mettiamo i soldini nei barattoli e poi con la scusa più banale li riprendiamo?

Questa challenge può essere eseguita anche al contrario, partendo dalla settimana numero 52, quindi mettendo 52 euro, poi 51 e via discorrendo, io ho optato per la prima versione,anche se poi sarà durissima mettere quelle belle cifre man mano che le settimane aumentano. Ma sono speranzosa, soprattutto quando penso a cosa mi comprerò a fine anno ( risata satanica in corso).

Nel frattempo, sempre seguendo i consigli di Simona, ho comprato Il kakebo una sorta di registro il cui nome significa “libro dei conti di casa. Qui ogni giorno segno tutte, e dico tutte, le spese che affronto. Con questo sistema mi rendo veramente conto di quanti soldi spendo inutilmente e di correggere il tiro per risparmiare.

Bene, premesso che non prendo una lira da nessuna delle fonti sopra citate, che oggi è domenica e devo mettere nel salvadanaio 3 euro, spero che questo post ti abbia fatto venire la voglia di seguire con me questo challenge, così poi mi racconterai cosa vuoi farci del sostanzioso gruzzoletto a fine anno (sono curiosa)!

You may also like

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *